Financial Polis: il Primo Global Network per la Finanza e la Consulenza ad utilizzare l' innovativo sistema di Open Practise
Financial Polis- prestito,investimenti
ADD ME Facebook Viadeo Twitter xing MySpace Netlog        HOME | UFFICI | CONTATTACI | LAVORA CON NOI | AREA RISERVATA | STRUTTURA NETWORK | LINK EXCHANGE | MAPPA DEL SITO
Skip Navigation Links
--- FINANCIAL POLIS ---
CREDITO PER PRIVATI
- Mutui    
- Cessione del V
- Mutuo con garanzia
- Mutuo d'investimento
- Mutuo sposi
- Prestiti
- Carte Revolving
- Consolidamento debiti
- Mutuo liquidità
- Mutuo surroga
- Mutuo sostituzione più liquidità
- Mutuo consolidamento debiti
- Prestito ipotecario vitalizio
- Prestito personale fiduciario
- Prestito personale ipotecario
- Delegazione di pagamento
- Prestito ai pensionati
CREDITO PER AZIENDE
- Finanziamenti agricoli
- Lettere di credito
- Leasing
- Noleggio a lungo termine
- Finanziamenti a breve termine
- Finanziamenti a medio-lungo termine
- Finanziamenti linea agricoltura
- Nolleggio operativo
RISTRUTTURAZIONE D'AZIENDA
- Rating
- Basilea II
- Consulenza strategica
- Valutazione di aziende
- Gestione e Controllo
- Procedure Concorsuali
GESTIONE CONTENZIOSI
- Fallimenti : ritorno "IN BONIS"
- Recupero dell'IVA
- Contenzioso tributario
REAL ESTATE
- Multiple listing service
- Affitti: la locazione
- Affitti: aspetti fiscali della locazione
- Affitti: leggi e normative
- Progettazione d' interni
ASSICURAZIONI
- Il principio dell'assicurazione moderna
- RC Auto
- Per te e la tua famiglia
- Per il tuo lavoro
- Assicurazione del credito
FIDEIUSSIONI
- Il mercato delle fideiussioni
- Tipologia delle garanzie emettibili
- Fideiussioni per locazioni
- Fideiussioni per contratti tra privati
- Fideiussioni e cauzioni art. 107
- Fideiussioni per pagamento imposte
- Elenco dei vari tipi di fideiussione
- Il parere del Ministero del tesoro
FINANZA AGEVOLATA
- Beneficiari e settori di appartenenza
- Criteri di attribuzione
- Aiuti di stato
- Fondazioni
MERGERS & ACQUISITIONS
- A cosa serve l'Advisor
- Il processo di vendita
- Il processo di acquisizione
- Valutazione dell'azienda
- Le due diligence
- Le fees
- Codice edico M&A
INVESTIMENTI
- Mercati Forex
- PPP: Private Placement Program
- Private Trade Programs
- Private Placement Trade Program
- Mercati Azionari
- Strumenti derivati
- Hedge fund
- Obbligazioni
- Euro MTN Progamme
- Strumenti finanziari
- Documenti necessari per gli Strumenti Finanziari
CONSULENZA DIREZIONALE
- Lean organization
- La Value Stream Map
- Le 3 rivoluzioni
- Approccio SEI SIGMA
- finanza e controllo
- Società Onshore ed Offshore
- Temporary Manager
CONSULENZA AZIENDALE
- Consulenza contabile e amministrativa
- Consulenza del lavoro
- Consulenza societaria
- Consulenza tributaria
- Consulenze investigative
- Servizi di ingegneria chiavi in mano
PRIVATE EQUITY
- Seed Capital
- MBI
- MBO
- LBO
- Turnaround
- Escrow Account
- Venture capital
- Equity Program
CONFIDI
- La presenza dei confidi sul territorio
- Le garanzie del confidi
- I confidi e le banche
- Attività del confidi
FACTORING
- Lo strumento
- Vantaggi del factoring
- Costo reale del factoring
INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA
- Vendite e Marketing
- Logistica ed organizzazione
- Leggi e normative
- Avviamento
- Finanziamenti agevolati Simest
- Joint Venture
- Garanzie Bancarie Internazionali
FINANZA PUBBLICA
- Screening finanziario
- Rinegoziazione del debito
- Ristrutturazione del debito
- Cartolarizzazione
- Cartolarizzazione immobiliare
- Emissione di prestiti obbligazionari
- Adozione di un Euro MTN Programme
- Project Financing
RECUPERO CREDITI
- Fase giudiziale
- Fase stragiudiziale
TUTELA UTENTI DEI SERVIZI BANCARI
- Normativa antiriciclaggio
- Swap e Derivati
- Anatocismo
- Signoraggio
INCUBATORE D'IMPRESA
- Partire con risorse limitate
- I Business Angel
- Business Planning & StartUp
BtoB
- Evoluzione del BtoB
- Web marketing
- Il modello multipolare
- Servizi di videoconsulenza finanziaria
- Collective Intelligence
- Office Roaming
RISORSE UMANE
- Valutazione
- Consulenza
- Modelli organizzativi
- Gestione risorse umane
- Commerciale
FORMAZIONE
- General Management
- Marketing
- Finanza e Controllo
- Logistica e Processi Operativi
- Risorse Umane e Organizzazione
- Comportamento Organizzativo
- Project Management
- Wellness finanziario
COMUNICAZIONE    
- Pubbliche relazioni
- Uffici di rappresentanza
- Bluetooth marketing
- Strategie di marketing
ENERGIE RINNOVABILI    
- Eolico
- Il mercato delle Kioto Units
CHI SIAMO
- Brochure
- La teoria del mondo piccolo
- Finanza comportamentale
PARTNERS
- Energy Polis
- Credit Polis
UFFICI      
LAVORA CON NOI    
CONTATTACI
FRANCHISING    
- Corsi Franchising    
- Costi Franchising    
STRUTTURA NETWORK    
- Il nostro modello vincente    
- Piano d' impresa    
- Incrementi previsti    
- Made in Italy    
- Storia di una passione    
VIDEO
- Presentazione del Network
- Cos' è il Signoraggio (Prof. Giacinto Auriti)
DOCUMENTI
- Economia cognitiva
- Il bilancio
- Economia cognitiva
- Codice Deontologico
- Contratto di affiliazione al Network
- Contratto di associazione al Network
- Collaborazione Junior
- Collaborazione Senior
- Contratto di gestione del contatto
   
Posta
Utility
AREA RISERVATA

 Skip Navigation LinksFINANCIAL POLIS > FORMAZIONE > Finanza e Controllo



Finanza e Controllo

 


Il bilancio e i flussi finanziari

Per comprendere come collegare le decisioni prese con i risultati economico-finanziari ottenuti, per acquisire una chiave di lettura efficace per valutare l'andamento economico, finanziario e patrimoniale dell'azienda.



Budgeting: aspetti tecnici ed organizzativi

Per cercare di comprendere le logiche e le tecniche di funzionamento di uno dei più diffusi e utili strumenti di direzionale aziendale. La partecipazione al corso è anche suggeribile poichè questo strumento spesso non capito viene utilizzato in odo inefficace e può portare a degli effetti negativi indesiderati sia sul piano della programmazione finanziaria che sul piano motivazionale.



Controllo strategico: l'affermarsi di un'idea

Per comprendere l’importanza degli strumenti e delle soluzioni che consentono un’efficace realizzazione del controllo di gestione in un’ottica strategica. L’obiettivo del seminario è quello di presentare quelle che ad oggi si sono rivelate le proposte più utili, sfociate in risultati tangibili in tale ambito. Si tratta di tutti quegli strumenti e quelle soluzioni che consentono un posizionamento dell’impresa nel tempo e nel suo spazio competitivo. Sono un esempio tangibile di queste soluzioni lo scenario planning, gli strumenti che consentono un allineamento della gestione operativa con la strategia, primo fra tutti la Balanced Scorecard e le soluzioni che costringono a mettere al centro anche del sistema amministrativo il cliente anziché il prodotto e il centro di responsabilità.



La misurazione delle performance aziendali (Corporate Performance Measurement)

I soli risultati economico-finanziari ormai dicono poco o nulla sulla reale performance di un’impresa. Questo è particolarmente vero nelle imprese che investono nelle persone e in altri Asset Intangibili. Per simili investimenti bisogna cambiare i criteri di valutazione e le logiche di controllo. Ma non basta: in queste imprese è opportuno adottare una serie di strumenti per la diffusione della cultura del project management e delle logiche di cost management (non solo l’Activity Based Costing); è altresì opportuno considerare l’adozione di una Balanced Scorecard e/ di uno degli strumenti messi a punto per misurare l’Intellectual Capital; infine non si può dimenticare la strumentazione, fra l’altro già predisposta da alcune imprese, per dare evidenza alle strategie di Corporate Social Responsibility. Tutto ciò nella convinzione che la creazione di valore sia un fine che è necessario cercare di monitorare.



IAS/IFRS loro impatti sulle prassi contabili

Gli impatti degli Ias/Ifrs sui bilanci delle imprese e sulle prassi amministrative del controllo di gestione sono davvero innumerevoli. Di questi impatti si discuterà, dopo una loro puntuale individuazione, con esponenti del mondo delle imprese che anche per obblighi di legge hanno già adottato tali principi contabili. L’ambizione non è quella di risolvere definitivamente il problema ma di avviare un osservatorio sull’evoluzione che tali principi comporteranno nelle prassi contabili delle imprese italiane.



Linking Planning with Budgeting

Per comprendere le soluzioni che sembrano preservare l’efficacia dei processi di planning e budgeting, anche attraverso un loro collegamento. Nella prassi aziendale infatti si vanno delineando soluzioni sia di processo che strutturali tali da consentire un efficace legame tra la fase di pianificazione e quella di budgeting.



La complessità e l'evoluzione della figura del CFO

Per comprendere gli strumenti che il CFO può mettere a disposizione dei vertici aziendali per facilitare l’individuazione di efficaci soluzioni nella gestione della complessità aziendale. Il tema della complessità è infatti legato alla numerosità delle variabili da gestire e al grado di conoscenza che si ha delle relazioni di causa/effetto tra tali variabili. L’ambizione del workshop è quella di attivare un processo di apprendimento che consenta quanto meno di non essere travolti dalla complessità.



Strumenti per la gestione strategica dei costi: non solo Activity Based Costing

La diffusione di prassi di cost accounting ancora centrate sul prodotto/centro di responsabilità e sull’impiego di metodi di calcolo tradizionali, impongono un momento di riflessione. Essere “fuori dal mondo” può risultare pericoloso anzi esiziale. Ne sono un esempio nel mondo del tessile e del fashion la non rilevazione dei costi del campionario o della collezione. Oggi è necessario predisporre sistemi di cost accounting customer focused. In questo seminario si presentano e si discutono le soluzioni a tal fine disponibili, anche attraverso la testimonianza delle imprese che le hanno adottate con successo . La stessa contabilità per attività (Activity Based Costing) dal 1987 ad oggi ha avuto un’evoluzione al fine di superare i limiti di applicazione pratica manifestatisi negli anni : oggi si parla di Time driven Activity Based Costing. Ma la contabilità deve prendere in considerazione anche quei progetti che, con la produzione personalizzata, sono diventati progetti commerciali tagliati su misura (tailor made) per il cliente. Insomma se non è una rivoluzione è sicuramente una profonda evoluzione quella che si sta vivendo. Cavalcarla può probabilmente significare conseguire un vantaggio competitivo.



L'evoluzione negli strumenti del @CFO

Per comprendere gli strumenti e le soluzioni che oggi il nuovo CFO, quello da noi individuato come il @CFO, deve conoscere e selezionare per salvaguardare il ruolo e la funzione dell’area di sua competenza. Se ne discuterà insieme a persone provenienti dal mondo dell’Information Technology e, più in generale, con esponenti della net economy. Da loro è dipeso e dipenderà lo sviluppo della tradizionale strumentazione dell’area amministrazione, pianificazione e controllo e la proposta di nuove soluzioni senza le quali, inevitabilmente, la figura del CFO perderà di incisività ed operatività.

HOME | UFFICI | CONTATTACI | LAVORA CON NOI | AREA RISERVATA | STRUTTURA NETWORK | LINK EXCHANGE | MAPPA DEL SITO
Milano, Londra, New York P.I.: 02196960062 Cell.: 349 5017530 E-mail: info@financialpolis.it Skype: fabio.sipolino