Financial Polis: il Primo Global Network per la Finanza e la Consulenza ad utilizzare l' innovativo sistema di Open Practise
Financial Polis- prestito,investimenti
ADD ME Facebook Viadeo Twitter xing MySpace Netlog        HOME | UFFICI | CONTATTACI | LAVORA CON NOI | AREA RISERVATA | STRUTTURA NETWORK | LINK EXCHANGE | MAPPA DEL SITO
Skip Navigation Links
--- FINANCIAL POLIS ---
CREDITO PER PRIVATI
- Mutui    
- Cessione del V
- Mutuo con garanzia
- Mutuo d'investimento
- Mutuo sposi
- Prestiti
- Carte Revolving
- Consolidamento debiti
- Mutuo liquidità
- Mutuo surroga
- Mutuo sostituzione più liquidità
- Mutuo consolidamento debiti
- Prestito ipotecario vitalizio
- Prestito personale fiduciario
- Prestito personale ipotecario
- Delegazione di pagamento
- Prestito ai pensionati
CREDITO PER AZIENDE
- Finanziamenti agricoli
- Lettere di credito
- Leasing
- Noleggio a lungo termine
- Finanziamenti a breve termine
- Finanziamenti a medio-lungo termine
- Finanziamenti linea agricoltura
- Nolleggio operativo
RISTRUTTURAZIONE D'AZIENDA
- Rating
- Basilea II
- Consulenza strategica
- Valutazione di aziende
- Gestione e Controllo
- Procedure Concorsuali
GESTIONE CONTENZIOSI
- Fallimenti : ritorno "IN BONIS"
- Recupero dell'IVA
- Contenzioso tributario
REAL ESTATE
- Multiple listing service
- Affitti: la locazione
- Affitti: aspetti fiscali della locazione
- Affitti: leggi e normative
- Progettazione d' interni
ASSICURAZIONI
- Il principio dell'assicurazione moderna
- RC Auto
- Per te e la tua famiglia
- Per il tuo lavoro
- Assicurazione del credito
FIDEIUSSIONI
- Il mercato delle fideiussioni
- Tipologia delle garanzie emettibili
- Fideiussioni per locazioni
- Fideiussioni per contratti tra privati
- Fideiussioni e cauzioni art. 107
- Fideiussioni per pagamento imposte
- Elenco dei vari tipi di fideiussione
- Il parere del Ministero del tesoro
FINANZA AGEVOLATA
- Beneficiari e settori di appartenenza
- Criteri di attribuzione
- Aiuti di stato
- Fondazioni
MERGERS & ACQUISITIONS
- A cosa serve l'Advisor
- Il processo di vendita
- Il processo di acquisizione
- Valutazione dell'azienda
- Le due diligence
- Le fees
- Codice edico M&A
INVESTIMENTI
- Mercati Forex
- PPP: Private Placement Program
- Private Trade Programs
- Private Placement Trade Program
- Mercati Azionari
- Strumenti derivati
- Hedge fund
- Obbligazioni
- Euro MTN Progamme
- Strumenti finanziari
- Documenti necessari per gli Strumenti Finanziari
CONSULENZA DIREZIONALE
- Lean organization
- La Value Stream Map
- Le 3 rivoluzioni
- Approccio SEI SIGMA
- finanza e controllo
- Società Onshore ed Offshore
- Temporary Manager
CONSULENZA AZIENDALE
- Consulenza contabile e amministrativa
- Consulenza del lavoro
- Consulenza societaria
- Consulenza tributaria
- Consulenze investigative
- Servizi di ingegneria chiavi in mano
PRIVATE EQUITY
- Seed Capital
- MBI
- MBO
- LBO
- Turnaround
- Escrow Account
- Venture capital
- Equity Program
CONFIDI
- La presenza dei confidi sul territorio
- Le garanzie del confidi
- I confidi e le banche
- Attività del confidi
FACTORING
- Lo strumento
- Vantaggi del factoring
- Costo reale del factoring
INTERNAZIONALIZZAZIONE D'IMPRESA
- Vendite e Marketing
- Logistica ed organizzazione
- Leggi e normative
- Avviamento
- Finanziamenti agevolati Simest
- Joint Venture
- Garanzie Bancarie Internazionali
FINANZA PUBBLICA
- Screening finanziario
- Rinegoziazione del debito
- Ristrutturazione del debito
- Cartolarizzazione
- Cartolarizzazione immobiliare
- Emissione di prestiti obbligazionari
- Adozione di un Euro MTN Programme
- Project Financing
RECUPERO CREDITI
- Fase giudiziale
- Fase stragiudiziale
TUTELA UTENTI DEI SERVIZI BANCARI
- Normativa antiriciclaggio
- Swap e Derivati
- Anatocismo
- Signoraggio
INCUBATORE D'IMPRESA
- Partire con risorse limitate
- I Business Angel
- Business Planning & StartUp
BtoB
- Evoluzione del BtoB
- Web marketing
- Il modello multipolare
- Servizi di videoconsulenza finanziaria
- Collective Intelligence
- Office Roaming
RISORSE UMANE
- Valutazione
- Consulenza
- Modelli organizzativi
- Gestione risorse umane
- Commerciale
FORMAZIONE
- General Management
- Marketing
- Finanza e Controllo
- Logistica e Processi Operativi
- Risorse Umane e Organizzazione
- Comportamento Organizzativo
- Project Management
- Wellness finanziario
COMUNICAZIONE    
- Pubbliche relazioni
- Uffici di rappresentanza
- Bluetooth marketing
- Strategie di marketing
ENERGIE RINNOVABILI    
- Eolico
- Il mercato delle Kioto Units
CHI SIAMO
- Brochure
- La teoria del mondo piccolo
- Finanza comportamentale
PARTNERS
- Energy Polis
- Credit Polis
UFFICI      
LAVORA CON NOI    
CONTATTACI
FRANCHISING    
- Corsi Franchising    
- Costi Franchising    
STRUTTURA NETWORK    
- Il nostro modello vincente    
- Piano d' impresa    
- Incrementi previsti    
- Made in Italy    
- Storia di una passione    
VIDEO
- Presentazione del Network
- Cos' è il Signoraggio (Prof. Giacinto Auriti)
DOCUMENTI
- Economia cognitiva
- Il bilancio
- Economia cognitiva
- Codice Deontologico
- Contratto di affiliazione al Network
- Contratto di associazione al Network
- Collaborazione Junior
- Collaborazione Senior
- Contratto di gestione del contatto
   
Posta
Utility
AREA RISERVATA

 Skip Navigation LinksFINANCIAL POLIS > DOCUMENTI > Codice Deontologico

CODICE DEONTOLOGICO



Per effetto del contratto di adesione a Financial Polis, tutti gli aderenti si impegnano al rispetto del presente codice.



Art.1

Gli aderenti, limitatamente all’attività oggetto del Network, nel perseguimento del comune obiettivo di garantire la massima protezione dell’identità comune e della reputazione professionale del Network, si impegnano:

a) ad osservare rigorosamente i procedimenti stabiliti dall’Affiliante per le relazioni con i clienti e con gl’Istituti di credito convenzionati;

b) ad operare una selezione del proprio personale e dei clienti da presentare agli Istituti di credito idonea ad assicurare l’efficienza della rete ed il suo apprezzamento positivo da parte del mercato;

c) ad evitare di diffondere notizie o informazioni che anche indirettamente possano lederne l’immagine di Financial Polis, degli Istituti di credito convenzionati, dei clienti o della rete nel suo insieme;

d) a consultare preventivamente la Financial Polis per ricevere istruzioni nel caso voglia realizzare eventuali iniziative promozionali o pubblicitarie autonome che coinvolgano il marchio Financial Polis;

e) a utilizzare ogni cautela per assicurare la più piena riservatezza in ordine a tutte le informazioni, conoscenze e notizie acquisite nello svolgimento della propria attività, sia nella relazione con Financial Polis che con gli Istituti di credito convenzionati o con i clienti;

f) a utilizzare ogni cautela per assicurare la massima riservatezza in ordine al patrimonio conoscitivo e di esperienza che costituisce il know-how di Financial Polis, nonché ai marchi e alle tecniche contrattuali e commerciali, e ad ogni altra notizia e conoscenza relativa ai rapporti intrattenuti con Financial Polis, con gli Istituti di credito convenzionati e con i clienti;

g) a darsi una struttura organizzativa sufficiente ad assicurare la massima efficienza della propria attività;

h) a svolgere tutte le attività promozionali o pubblicitarie concordate con l’affiliante sottoponendo preventivamente all’autorizzazione di questo, ogni tipo di comunicazione o messaggio che utilizzi il marchio Financial Polis.

Art.2

L’adesione al Network comporta inoltre l’obbligo degli aderenti di:

a) applicare tutte le condizioni previste dagli accordi con gli Istituti di credito convenzionati;

b) fornire a Financial Polis, e/o agli Istituti di credito convenzionati, informazioni complete e precise sul cliente, sull’operazione proposta e su ogni altro elemento utile al fine di un effettivo controllo sulla fattibilità dell’operazione e sull’efficienza del funzionamento della rete;

c) fornire a Financial Polis, limitatamente all’attività oggetto del Network, dati operativi verificabili al fine di facilitare la determinazione dei risultati nonché i dati finanziari necessari per un effettivo controllo sull’andamento della rete;

d) non rivelare a terzi il know-how fornito da Financial Polis, dopo la scadenza del contratto.



Art.3

Entrambe le parti si impegnano a:

a) comunicare reciprocamente in modo chiaro e completo, nonché in tempo utile (via e-mail o fax) ogni disservizio, difficoltà operativa o informazione utile alla corretta operatività del Network, in relazione sia ai rapporti con la clientela che a quelli con l’istituto convenzionato;

b) comunicare per iscritto ogni reciproco inadempimento contrattuale. Prima di procedere all’eventuale risoluzione del contratto per inadempimento, le parti si impegnano in buona fede e con buona volontà a tentare una soluzione bonaria della controversia, attraverso corrette e ragionevoli comunicazioni dirette e con l’instaurazione di trattative, salvo che ciò non possa determinare grave pregiudizio per il Network stesso. In questo caso il contratto potrà essere risolto immediatamente.



Art.4

L’attività di adesione e la gestione dei rapporti con gli Aderenti è di esclusiva competenza della Financial Polis, che si impegna a promuovere l’ampliamento della rete.

Financial Polis è impegnata, in questo contesto a scegliere gli aderenti al Network tra coloro che, al termine di una ragionevole indagine, risulteranno possedere le capacità basilari, l’istruzione, le qualità personali e le risorse finanziarie sufficienti a sviluppare l’attività in Adesione.

Financial Polis svolge questo compito, mantenendo piena discrezionalità nella selezione degli aderenti.

Art.5

Tutti gli accordi e tutte le condizioni contrattuali relativi al rapporto di Adesione saranno redatti per iscritto nella lingua ufficiale del Paese in cui risiede l’Aderente, o tradotti da un traduttore notarile, e i contratti firmati saranno consegnati immediatamente all’Aderente.



Art.6

Gli aderenti eviteranno qualsiasi rapporto professionale con agenti o professionisti abusivi.



Art.7

Gli aderenti, nell’esercizio delle loro attività, dovranno comportarsi con lealtà nei confronti dei loro colleghi, astenendosi dall’esprimere apprezzamenti o pareri sulle loro capacità professionali e operative, e dovranno evitare di procurarsi, con il proprio comportamento, possibili vantaggi a danno dei colleghi.



Art.8

E’ cura degli aderenti vigilare affinché tutto il personale dipendente e i collaboratori esterni si comportino coerentemente con le indicazioni del presente codice.

Art.9

Il sistema di BtoB Open Practise è un brevetto di Credit Polis di Sipolino Fabio e rappresenta un’ evoluzione del Multiple Listing Service, i Partners e gli Affiliati si devono tenere alle seguenti regole di tale sistema:

  • Ogni volta che arriva una pratica essa viene inserita in tempo reale in Open Practise tramite 3 campi: tipo di pratica, nome del Cliente, contatto del Cliente.
  • I Partners e gli Affiliati riceveranno tale notifica in tempo reale tramite un sistema di mail marketing e potranno contattare il cliente lasciando un Report.
  • Alla chiusura della pratica la provvigione verrà divisa nel seguente modo: 30% a Financial Polis e 70% al Partner che ha chiuso la pratica.
  • Per le pratiche che non giungono tramite financial Polis ma dai Partners la provvigione verrà divisa nel seguente modo: 10% a Financial Polis, 20% al Partner che ha segnalato la pratica e 70% al Partner che ha chiuso la pratica.



  • HOME | UFFICI | CONTATTACI | LAVORA CON NOI | AREA RISERVATA | STRUTTURA NETWORK | LINK EXCHANGE | MAPPA DEL SITO
    Milano, Londra, New York P.I.: 02196960062 Cell.: 349 5017530 E-mail: info@financialpolis.it Skype: fabio.sipolino