Financial Polis:
The Power of being Global
(Skype: fabio.sipolino, Mail: poliscorporation@gmail.com , Cell.: +39 349 5017530)

All posts tagged 'truffa'

Rettifica Truffa EIG

by Sipolino Fabio 12. settembre 2011 08:06

Gentili Signori,

presa visione dell'articolo da voi pubblicato in data 5 settembre u.s., avente ad oggetto la compagnia assicuratrice maltese European Insurance Group Ltd, sono ad informarvi di non ricoprire più l'incarico di Responsabile per la gestione dei sinistri a far data dal 22 agosto 2011, come risulta peraltro dal sito della Compagnia stessa.

Vi invito pertanto a voler portare a conoscenza i vostri lettori di tale cambiamento mediante una rettifica al suddetto articolo.

Distinti saluti

Camillo Vespasiani


 

Author information

Name: Camillo Vespasiani
E-mail: cvespasiani@mplegal.it
IP address: 95.231.44.230

Tags:

Truffa

Truffa EIG

by Sipolino Fabio 5. settembre 2011 09:09
Truffa Eig, lieto fine per gli assicurati? PDF Stampa E-mail

Per quasi un anno e mezzo il gruppo maltese Eig (European Insurance Group) ha stipulato polizze auto a prezzi vantaggiosi nell’Italia del Sud, soprattutto in Campania, fino allo stop imposto dall’ISVAP (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private) il 26 aprile dello scorso anno. La situazione è rapidamente precipitata, lasciano scoperti migliaia di assicurati, creando scompiglio e difficoltà.

Dopo l’intervento dell’ Isvap e della GdF gli assicurati Eig, compagnia creata da imprenditori italiani e battente bandiera maltese, si trovano nei pasticci. Insufficiente copertura assicurativa dal 26 aprile e solo un attestato di rischio che le altre compagnie di assicurazione, compatte, difficilmente accettano.

I premi pagati dagli assicurati non finivano nei conti della Eig ma su quelli di società di comodo e impiegati in modi diversi: acquisto di immobili, opere d’arte, partecipazioni in altre aziende e parzialmente girati sui conti dei soci dell’assicurazione fantasma che ha venduto più di 80mila polizze, lasciando attualmente 8mila assicurati in difficoltà per ottenere i risarcimenti. 

Il compito di limitare i danni è stato dato alla Deloitte di Malta, che sta cercando di ripristinare l’ordinaria amministrazione di una società mal gestita ove non gestita affatto. A supportare Deloitte in questa intricata vicenda c’è lo Studio Mplegal di Roma che ha preso in mano la situazione. Uno dei partner della MPlegal, l’avvocato Camillo Vespasiani, ci aiuta a capire meglio cosa dovranno fare gli assicurati e quali prospettive si aprono.

Chi ha incaricato MPlegal di traghettare la situazione verso fondali più chiari?
“Questo incarico deriva dalla Deloitte di Malta, il soggetto a sua volta incaricato di sostituire la vecchia amministrazione della Eig. Noi siamo il loro appoggio in Italia; presso MPlegal vengono affrontate le questioni relative alla compagnia stessa e anche per gestire questo mare di reclami lasciatici in eredità.”

Quali scenari si aprono ora?
“La Eig è sotto amministrazione straordinaria, ovvero il signor Raphael Aloisio della Deloitte Malta è stato nominato amministratore della compagnia di assicurazioni e questo da parte della Mfsa (il corrispondente maltese dell’Isvap). Fino ad oggi ci siamo occupati di districare questa matassa, sia Deloitte sia noi abbiamo trovato una situazione assolutamente poco chiara da diversi punti di vista. Abbiamo creato la rete necessaria per gestire e disbrigare l’ordinaria amministrazione, al fine di limitare i danni, a vantaggio soprattutto degli assicurati. Apriamo i sinistri e ne seguiamo la liquidazione. Siamo a stretto contatto con le autorità per permettere loro di chiarire il quadro, affinché la giustizia possa fare il suo corso.”

Come riuscite a gestire una situazione così ingarbugliata?
“Abbiamo allestito una rete di persone molto competenti le quali, seppure a distanza (molti degli assicurati vivono nell’Italia del Sud), ci sono di grande aiuto. Avvocati, esperti, consulenti che si stanno adoperando per coadiuvarci.”

La Guardia di Finanza ha sequestrato 76 immobili, 10mila opere d’arte e partecipazioni aziendali per un valore di 50 milioni di euro, conferma queste cifre e, soprattutto, questo fiume di denaro potrà scongiurare la peggiore delle evenienze, ovvero la messa in liquidazione?
“Non posso confermare le cifre se non il totale delle riserve a copertura delle polizze Rca e fideiussioni e cauzioni che si posizionano tra i 20 e i 30 milioni di euro.”

Quanto tempo impiegheranno le autorità a rimettere a disposizione degli assicurati i beni sequestrati?
“I beni non saranno a disposizione degli assicurati ma girati alla Compagnia una volta accertata la responsabilità. Finirà tutto con la liquidazione molto probabilmente.”

Alcuni dei responsabili, 12 per la precisione, sono stati arrestati, quale il loro destino?
“Per nessuna di loro è stata confermata la custodia cautelare come inizialmente prevista, al momento alcuni di loro sono indagati ma a piede libero.”

Cosa devono fare gli assicurati ora? A chi chiedere eventuali risarcimenti?
“Il sito della Eig (www.eigforyou.eu) offre un elenco dei numeri utili. Il sistema ora funziona, tutti i sinistri sono aperti e registrati, i liquidatori hanno già cominciato a contattare gli assicurati per procedere ai pagamenti che spettano loro.”

Nel frattempo la sede romana della Eig è stata svaligiata...
“C’è stato un asporto senza autorizzazione, ma sul punto non posso aggiungere altro, dato che sono in corso delle indagini.”

Tags:

Powered by BlogEngine.NET 1.5.0.7
Theme by Mads Kristensen

Open Practise

Category list

Page List

Tag cloud

Calendar

<<  agosto 2017  >>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

View posts in large calendar

Ing. Fabio Sipolino

Mobile: +39 3456990317

 

Skype: fabio.sipolino1

 

Mail:poliscorporation@gmail.com