Financial Polis:
The Power of being Global
(Skype: fabio.sipolino, Mail: poliscorporation@gmail.com , Cell.: +39 349 5017530)

All posts tagged 'gold-standard'

Il Gold Standard ritornerà

by Sipolino Fabio 1. luglio 2014 08:17
Home / Grand Portal / LA “VENDETTA” DELL’ORO

Il Gold Standard ritornerà. Sta arrivando. Esso stravolgerà il mondo

Un importante scherzo è in arrivo per la politica monetaria perversa della Federal Reserve statunitense.

Si vede una chiamata urgente all’azione globale nelle nazioni del G- 20 e BRICS.

Le soluzioni alternative alle sanzioni contro Iran devono servire come prototipo per l’insediamento del commercio di oro.

Shanghai fisserà il prezzo del petrolio in termini di Yuan. La Cina insisterà a fare i pagamenti di petrolio nella propria valuta Yuan.

La Russia soddisferà le esigenze di petrolio verso l’Europa e l’Asia.

I sauditi si adegueranno ai pagamenti Yuan e a tutte le altre principali valute di pagamento.

L’OPEC svanirà, mentre il NatGasCoop salirà sotto la guida di Gazprom

L’Europa è presa nel mezzo, ma alla fine opterà per i pagamenti in Rublo per le spedizioni di petrolio.

La morte del Petrol-dollaro sta arrivando. L’onda d’urto forzerà un nuovo crollo del dollaro. La nascita della trade zone eurasiatica è vicina.

Il Gold Standard tornerà, non in piattaforme bancarie o di trading di valuta, ma nelle transazioni dirette realizzate a seguito di accordo. Il mondo richiede un nuovo sistema di pagamento, alternativo al sistema attuale profondamente sbagliato Dollaro-centrico. Anche efficaci sistemi di baratto vitale stanno emergendo. Ci siamo. Il mondo sta per essere stravolto.

Da Jim Willie, GoldenJackass.com

Le scosse saranno molte appena il dollaro Usa cadrà giù dal palco della finanza globale in piena vista. Le manovre disperate come quelle in Siria e in Ucraina dovrebbero essere viste come ultimo sforzo per salvare un sistema morente. Per due decenni, il dollaro Usa è stato difeso con mezzi militari. Peggio ancora, per 50 anni il governo Usa è stato un enclave nazista nascosto di fascisti cattivi che si sono nascosti dietro il loro disprezzo palese per il comunismo, con Kissinger in qualità di portabandiera, Brzezinski di ideologo, Bush padre di esecutore, con il traffico di stupefacenti, l’ingegneria genetica e i furti d’oro come loro principale programma. Il supporto ufficiale statunitense ai regimi fascisti include una lista delle nazioni lunga come il tuo braccio.

Dal 2008 quando l’uccisione Lehman è stata eseguita al fine di salvare Goldman Sachs, quando Fannie Mae era nascosta sotto il tetto del governo Usa per impedire che le frodi per trilioni di dollari fossero divulgate e quando AIG era nascosto nel seminterrato nell’armadio della Federal Reserve per permettere che grandi salvataggi monetari occultassero i buchi neri dei derivati​​, il sistema bancario anglo-americano sta attraversando prove e tribolazioni, che portano alla sua agonia.

Il culmine del processo di morte del sistema bancario è di fronte a noi, alla fine, le fibrillazioni di improvvisa mancanza di liquidità sullo sfondo di un implacabile  e spietata insolvenza sono così evidenti per chi ha occhi che funzionano. Mai prima d’ora il governo USA è stato così scoperto nei suoi modi fascisti, con abusi sul suolo nazionale e regimi nazisti installati su suolo straniero.

Uccidono economie sistematicamente. Essi fanno guerra senza tregua, usandola come iniziativa imprenditoriale. Essi controllano i movimenti bancari ossessivamente. Essi controllano i movimenti umani compulsivamente. A Kiev si vedevano le svastiche sui bracciali. Il nome di Neo-Con è una versione più appetibile di neo- nazista. La partita è finita per il regno del dollaro americano in un vero e proprio campo di sterminio delle nazioni.

Il mondo intero deve creare un sistema più funzionante, un sistema equo. Le strutture bancarie e sistemi di trading lo richiedono. Non può più essere tollerata la carta di credito gratuita anglo-americana (…) Il mondo non può più essere sottoposto all’aggressione dei militari usa, finanziati dalle nazioni vittime. Non è più possibile che ad un pacchetto profondamente corrotto e immorale di leader sia consentito di muoversi nei canali privilegiati. Non è più possibile che la mancanza di un azione penale si ripercuota sulle masse. Non è più possibile che la battaglia tra i vili banchieri secolari, banchieri satanici, banchieri dall’albero di Sinedrio sia consentito a cielo aperto. Non si può più andare avanti nella battaglia per il controllo globale stretto limitando le libertà e gettandole nella pattumiera. Il percorso di totalitarismo finanziato dal narcotraffico deve essere interrotto.

Il cambiamento di paradigma è di fronte a noi, non è più il progetto di un bambino. Le nazioni leader occidentali si sono trasformate dall’Asse del fascismo. Le nazioni leader orientali sono emerse alla ricerca di soluzioni eque e praticabili, in sostanza, un ritorno al Gold Standard. La migrazione di oro fisico da Londra e dalla Svizzera dimostra il cambiamento di potere in corso. Le nazioni in bilico come  Germania, Arabia Saudita, Turchia , India , Iran e giocheranno un ruolo fondamentale nel plasmare il futuro. Quando il 2014 finirà il mondo non assomiglierà neanche lontanamente a quello che era quando l’anno è iniziato.

Tags:

Powered by BlogEngine.NET 1.5.0.7
Theme by Mads Kristensen

Open Practise

Category list

Page List

Tag cloud

Calendar

<<  febbraio 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112

View posts in large calendar

Ing. Fabio Sipolino

Mobile: +39 3456990317

 

Skype: fabio.sipolino1

 

Mail:poliscorporation@gmail.com