Financial Polis:
The Power of being Global
(Skype: fabio.sipolino, Mail: poliscorporation@gmail.com , Cell.: +39 349 5017530)

All posts tagged 'bande-di-oscillazione'

Bande di oscillazione, parità aggiustabili, parità striscianti

by Sipolino Fabio 12. luglio 2012 02:03

Bande di oscillazione, parità aggiustabili, parità striscianti

La maggior parte dei sistemi di cambio fissi permettono in genere che il tasso di cambio

fluttui all'interno di limiti ristretti, chiaramente definiti, stabilendo una banda di oscillazione. Ad

esempio nel sistema di Bretton Woods il cambio poteva oscillare al di sopra e al di sotto della parità

fissata. Il tasso di cambio effettivo è quindi determinato dalle forze di domanda e offerta ma

all'interno delle bande di oscillazione; le fluttuazioni al di sopra di questa, in un sistema di cambi

fissi non ancorato all'oro e al suo costo di trasporto come nel gold standard, vengono contrastate da

interventi pubblici nei mercati valutari. Stabilendo una banda di oscillazione le autorità governative

non sono obbligate ad intervenire continuamente.

 

correggere un disavanzo o un avanzo della bilancia dei pagamenti. Il sistema di Bretton Woods

nasce all'inizio come un sistema a parità aggiustabili, era infatti previsto che la parità potesse essere

modificata di fronte a un disequilibrio fondamentale. Tuttavia tale sistema se regolato in maniera

troppo precisa sarebbe oggetto di speculazione destabilizzante.

Il regime di cambio a parità striscianti è stato ideato per evitare lo svantaggio di relativamente

grossi aggiustamenti nelle parità e della possibile speculazione stabilizzante. In questo sistema, le

variazioni delle parità sono di entità ridotta e precedentemente stabilita, ovvero a intervalli frequenti

e chiaramente definiti finchè non viene raggiunto il tasso di cambio di equilibrio. Il paese può

evitare la speculazione destabilizzante tramite un adeguamento dei tassi d'interesse annullando ogni

tipo di profitto (interferendo però nella politica monetaria. E' un sistema adatto ai paesi in via di

sviluppo che subiscono shock reali e differenti tassi d'inflazione.

Un regime di cambio a parità aggiustabili richiede che venga definita una parità e una

banda di oscillazione, con la condizione aggiuntiva che la parità potrà essere modificata per

Tags:

Powered by BlogEngine.NET 1.5.0.7
Theme by Mads Kristensen

Open Practise

Category list

Page List

Tag cloud

Calendar

<<  febbraio 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112

View posts in large calendar

Ing. Fabio Sipolino

Mobile: +39 3456990317

 

Skype: fabio.sipolino1

 

Mail:poliscorporation@gmail.com